AGOSTINO CELIA, MASTER TRAINER TRX, CI PARLA DELL'ANIMAL FLOW

BE AN ANIMAL IN THE GYM

1. Ciao Agostino! La tua è una preparazione molto completa e strutturata: in questo campo, il fitness, è quasi obbligatorio essere specializzati, cosa ne pensi?
Ho sempre creduto nella formazione continua, nello studio e nella ricerca. Il processo di crescita professionale è un atto dovuto nei confronti di chi si affida a noi come professionisti di settore Sport/Salute/Benessere. Come in tutti i settori, siamo soggetti anche noi istruttori a continui cambiamenti ed evoluzioni; tenersi aggiornati vuol dire rendersi attuali e potenti, stimolati dalla conoscenza, conoscenza che rappresenta per noi la nostra unica vera arma nei confronti della concorrenza.

2. Come è nato l’Animal Flow?
Nasce da un’idea innovativa e visionaria di Mike Fitch,che è stato capace di rivoluzionare al meglio le tecniche di allenamento, riportando in simbiosi l’attività muscolare e quella mentale. E' costituito da esercizi a corpo libero, ispirati a diverse discipline, come la danza e lo yoga, o la ginnastica e la capoeira, passando dai movimenti degli animali, movimenti che riescono a portare benefici a tutti i muscoli del corpo riconnettendo la mente e il nostro fisico in un tutt’uno.

3. La disciplina Animal Flow, di cui sei MASTER INSTRUCTOR, è molto innovativa, sapresti riassumerci i plus?
Con Animal Flow puoi riconnetterti con il tuo corpo: questa pratica coinvolge tutti i muscoli in modo trasversale, combinando elementi di diverse discipline a corpo libero. Un aspetto che apprezzo molto dell’Animal Flow è l’estrema versatilità degli elementi che lo compongono: possono essere usati tutti insieme per realizzare un training completo,oppure in maniera indipendente per supportare altri tipi di allenamento.

In ogni situazione Animal Flow potrà essere sfruttato per migliorare mobilità, resistenza, potenza.

4. Ci parli dei sei elementi che contraddistinguono i movimenti combinati dell’Animal Flow?
La disciplina è costituita da sei componenti; ognuno di essi ricopre un ruolo specifico nel programma d’insieme:

Wrist Mobilizations:
Si tratta di semplici esercizi progettati per aumentare la mobilità e la forza dei polsi,fondamentale per ogni pratica che sfrutta l’appoggio delle mani attraverso il contatto con il suolo.


Activations:


Le Activations sono degli esercizi che ci aiutano semplicemente a “preparare il sistema”, cioè ad ottimizzare la connessione mente-corpo.

Forms Specific Stretches:
Sono degli esercizi che come obbiettivo si pongono l’incremento della flessibilità dinamica e l’abitudine al movimento, alla mobilità e alla flessibilità di tutto il corpo.


Traveling Forms:


Con le Traveling Forms essenzialmente ci muoviamo come animali per migliorare la funzione dell’animale umano.

Switches & Transitions:
Sono i movimenti che compongono i nostri Flow,di per sè sono molto stimolanti ed performanti.

Flows:

I Flow sono una combinazione dell’intero programma: la combinazione di due o più movimenti insieme genera un flusso di energia, che crea, nel passaggio al movimento successivo, delle vere sequenze di coreografie.
5. Qual è la posizione “animalesca” perfetta?
Istintivamente mi verrebbe da rispondere semplicemente:quella che vi fa stare meglio!

In realtà non credo esista la posizione “animalesca” perfetta,ci muoviamo come animali per migliorare la funzione dell’ animale umano, sia che si tratti di distorsioni posturali, performance, salute cardiovascolare che anche di un pò di sano divertimento!
6. Perché è importante allenarsi in gruppo e all’aria aperta?
Come tutte le discipline che richiedono una forte connessione mente/corpo, poterle praticare all’aperto non fa altro che aumentare la relazione del nostro corpo con la terra: condividere la sua energia e poterlo fare in gruppo tutti insieme diventa magia!
7. Dove arriverà in futuro il concetto di fitness secondo te?
In realtà non molto distante da quella che in questi anni ho sempre creduto fosse la sua direzione principale : BENESSERE, inteso come stato di grazia dove mente e corpo trovano il loro equilibrio in assoluta armonia. Tutte le discipline e le forme di fitness che seguiranno questa direzione non potranno che essere il futuro del fitness.

Se volete avere maggiori informazioni sull'Animal Flow e sui corsi di formazione in programma nei prossimi mesi, potete consultare @ www.animalflow.it 

 

WEFIT

#doitbetter

#trainingtogether


 

Maddalena